La Fontana delle Tiare

testo e foto  di Riccardo Zavatta

 

La fontana detta delle Tiare situata nel Largo del Colonnato, proprio a pochi passi da Piazza San Pietro. Essa simboleggia il Rione Borgo: gli emblemi pontifici la caratterizzano.

E' collocata sulla destra della Porta Angelica. Il marciapiede in quel punto fu allargato per poter ospitare agevolmente la fontana. L'anno di nascita di questo piccolo capolavoro il 1927. Il progetto dell'architetto Pietro Lombardi fu commissionato dal Comune di Roma.

La fontana di travertino. La base tripartica su cui poggia pavimentata a cubetti di porfido. Dal centro di erge un pilastrino su cui sono fissate tre vaschette baccellate semicircolari a forma di conchiglia. L'acqua cade in ogni vaschetta da delle cannelle che si trovano nella parte superiore di tre chiavi di San Pietro poste ad ornamento del pilastrino. L'insieme sormontato da tre tiare papali con un quarta posta superiormente. Le tiare sembrano di stoffa ricamata, la lavorazione a rilievo davvero di ottimo livello. Tra le chiavi pontificie sono scolpiti a rilievo sia lo Stemma di Roma che quello del Rione Borgo.

Vengono cos esaltati sia lo Stato Pontificio che il Comune di Roma, come ad identificarli in un'unica cosa.

E' una fontana molto graziosa, che, vista anche la vicinanza alla Piazza San Pietro, il "Viator" non pu di certo non fermarsi ad ammirare.

 


Roma,
16 Marzo 2003

 

 

  La Fontana delle Tiare

 

Particolare delle Tiare

 

 

VIATORIS.IT -  Tutti i diritti riservati

Sito amatoriale e non di carattere giornalistico