Home Page
 

 

XVIII EDIZIONE DEL "CALENNEMAJU PAGANICHESE": PRIMO MAGGIO

a cura di Eleonora Ferretti

 

Per chi desiderasse un Primo Maggio all’insegna delle tradizioni locali non potrà perdersi la XVIII “Calennemaju Paganichese”. I nostri amici di Paganico Sabino hanno organizzato un piacevole calendario dedicato alla riscoperta della Sabina non solo nelle sue tradizioni ma anche nelle sue bellezze ambientali e architettoniche. Infatti il paese di Paganico Sabino si affaccia sul suggestivo panorama della Valle e sul Lago del Turano.

Ecco il programma:

Ore 11:00
Rito del “Calennemaju”:
Una ghiera di noci si immerge in un bicchiere colmo di vino…..



Ore 12:30
Sagra dei "Vertuti":
Zuppa di legumi e cereali, aromatizzata da foglioline di timo selvatico e olio d’oliva. Inoltre, pasta, salsiccia, bruschetta e vino.

Folklore, cultura, allegria.

Nel corso della giornata visite guidate…alla “Mola”, presso le  gole dell’Obito ed alla chiesa dell’Annunziata. Esposizioni e stands, tra gli altri, di prodotti locali.

Inoltre inaugurazione della mostra sulle grandi guerre: “Gente di Paganico tra echi di guerra: dolori e speranze condivisi con il fronte“ che presenterà foto, documenti vari, lettere, cartoline, propaganda, medaglie, pubblicazioni, dotazioni individuali e testimonianze.

Dal pomeriggio intrattenimenti MUSICALI.

Un suggestivo panorama sulla Valle e sul Lago del Turano farà da cornice alla manifestazione.

In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà usufruendo dello spazio all'interno del Centro Diurno e di tensostrutture allestite al suo intorno (circa 350 posti al coperto).


Telefoni di riferimento: 0765 723032 Comune di Paganico Sabino/Servizio Civile Pro-Loco (9:00 -- 13:00 tutti i giorni tranne lunedì e domenica, esclusa quella della manifestazione).

Buon divertimento a tutti!

 

Roma, 24 Aprile 2008

 

 

 

 

 

 

Sito Internet Pro-Loco

 

 

 

 

 

VIATORIS.IT -  Tutti i diritti riservati

Sito ufficiale dell' Associazione Culturale VIATORIS - Viaggi e Natura